mercoledì 18 gennaio 2012

Il mercato della globalizzazione vede l'Italia tra le mete preferite dai cinesi

La globalizzazione tra gli effetti più vistosi ha aumentato la velocità di comunicazione delle informazioni e nel contempo ha facilitato e reso all'ordine del giorno il trasferimento di masse di persone che per lavoro o per turismo si spostano nei vari Paesi.
Le mete preferite cambiano come le mode, ma l'Italia resta comunque uno dei luoghi prediletti e particolarmente apprezzati dal turismo internazionale.
In particolare l'industria alberghiera dovrebbe sviluppare i propri servizi e formare le proprie professionalità in vista di quei turisti stranieri che sempre più spesso stanno caratterizzando il mercato di riferimento. L'occhio di riguardo secondo TTG Italia dovrebbe essere posto sui turisti cinesi, specialmente quelli provenienti dalle metropoli Pechino, Shangai e Canto che vedono l'Italia come la seconda meta preferita dopo la Francia.
http://www.ttgitalia.com/pagine/Francia-e-Italia-le-mete-preferite-dai-turisti-cinesi,Dettaglio001,IT,278120,Home-news.aspx

Nessun commento:

Posta un commento